Studi sul patrimonio culturale

Obiettivo di questa collana è inaugurare una nuova visione in cui i diversi saperi umanistici (storici, filologici, letterari, archeologici, artistici e musicologici) siano concretamente coniugati sia con gli studi antropologici, giuridici, socio-economici e politologici sia con le metodologie e gli strumenti scientifici, diagnostici, tecnici e informatici.
In questa prospettiva la collana riflette e promuove le finalità del Dipartimento di Beni Culturali dell’Alma Mater Studiorum: una ricerca orientata ai temi della conoscenza, tutela e comunicazione del patrimonio culturale in cui l’attenzione è rivolta ad oggetti di studio condivisi, con una efficace molteplicità di sguardi.
Questa collana si propone di contribuire a una più estesa comunicazione e diffusione pubblica dei beni culturali, nella convinzione che i suoi molteplici oggetti siano concretamente alla portata di tutti, fruibili e utilizzabili anche al di fuori di intenti formativi, e proprio per questo da considerare come un patrimonio condiviso e identitario: per la possibilità di goderne anche in modo inconsapevole. Ma una semplice ricezione estetica non è sufficiente: la conoscenza, le informazioni devono diventare uno strumento di sviluppo e comunicazione e non un ostacolo a una sempre più ampia e condivisa fruizione.
Il patrimonio culturale tra conoscenza, tutela e valorizzazione
Il libro e le sue reti

Il libro e le sue reti

€15.00 - €25.00

details

La Historia Ecclesiastica di Isaac Newton
Ravenna e il Rinascimento

Ravenna e il Rinascimento

€15.00 - €25.00

details