Archeologia e Preistoria: alle origini della nostra disciplina

€40.00

Archeologia e Preistoria: alle origini della nostra disciplina

Il Congresso di Bologna del 1871 e i suoi protagonisti

di Giuseppe Sassatelli

---------------------------------------------------

DETTAGLI 

Formato Dimensione Pagine Lingua Anno ISBN
LIBRO 21x29,7 144 Italiano 2015
978-88-6923-102-5

 --------------------------------------------------

Nell’ottobre del 1871, a ridosso della unità nazionale appena conseguita, si tiene a Bologna il V Congresso Internazionale di Antropologia e Archeologia Preistoriche al quale partecipano antropologi, archeologi, geologi, scienziati e naturalisti di tutta Europa. Dopo Neuchâtel, Parigi, Norwich e Copenhagen, Bologna viene identificata come sede del V congresso per il prestigio della sua università e per il grande impulso degli scavi archeologici nella città e nella regione. Il congresso, presieduto dal conte Giovanni Gozzadini, si svolge sotto la protezione della Casa Reale che, oltre al vanto di aver realizzato l’unità d’Italia, rivendica anche il merito di difendere e sostenere la libertà nella scienza e il pensiero laico. Ciò si traduce, per l’archeologia preistorica, nel superamento dei dogmi e delle restrizioni oscurantiste della scienza cattolica.
In questa occasione nasce l’idea di raccogliere i ritratti dei principali protagonisti del congresso in un album fotografico, inteso come un vero e proprio “album di famiglia”. Scienziati e naturalisti, geologi, antropologi, archeologi (alcuni dei quali anche molto famosi come Heinrich Schliemann, lo scopritore di Troia), che uniscono al confronto disciplinare una consuetudine di relazioni, di rapporti e di frequentazioni che supera largamente i confini nazionali, riaffermano così con forza la loro appartenenza a una comunità scientifica che proprio in occasione del congresso di Bologna acquista consapevolezza della sua identità e proprio qui decide di raccogliere e conservare la memoria storica del suo operare.

Giuseppe Sassatelli è Professore ordinario di Etruscologia e Archeologia italica all’Università di Bologna. È stato Direttore di Dipartimento e Preside di Facoltà. Ha avuto collaborazioni e rapporti con diverse università italiane ed europee. Ha diretto lo scavo dell’Università di Bologna nella città etrusca di Marzabotto. Si è occupato in particolare delle dinamiche storiche della presenza etrusca in area padana, del ruolo degli Etruschi nelle relazioni tra Mediterraneo ed Europa e dei loro rapporti con il mondo greco. Un altro importante ambito delle sue ricerche è quello della storia degli studi e del rapporto della disciplina etruscologica con la storia delle idee e della cultura, oltre che con la storia “politica” dell’Italia.

 

Sommario


Introduzione 

I. Bologna: il Congresso di Antropologia e Archeologia Preistoriche del 1871 
II. L’album fotografico dedicato a Giovanni Gozzadini, presidente del congresso

Appendice

Come un album di famiglia 
Claudio Marra

Giovanni Gozzadini 

Catalogo 
Bibliografia

 

 

Continue Shopping
Browse more Book or Bononia University Press products.