Fenomenologia come metodo e filosofia di ricerca nelle scienze umane, di Matteo Artoni e Massimiliano Tarozzi

€5.00

Da Encyclopaideia n° 27, 2010, Anno XIV.

Dettagli / Details

Formati disponibili
Dimensione file
Pagine
Lingua
Protezione

pdf

1536 Kb

15

Articolo in Italiano con Abstract in Inglese

Stampa e copia non permesse

Available Format
File Size
Pages
Language
Protection

pdf

1536 Kb

15

Italian Article with English Abstract

Print and Copy not permitted

Abstract 

Matteo Artoni* – Massimiliano Tarozzi**
* Guest Editor – Università di Bologna
** Editor – Università di Trento

Chiedersi “come fare fenomenologia” – superando la domanda “che cos’è la fenomenologia” – significa riflettere su di essa non solo come metodo di indagine filosofico, ma anche come approccio metodologico nell’ambito delle scienze umane.
Molti sono gli approcci fenomenologici che offrono al ricercatore una metodologia e una serie di strumenti per fare ricerca. Come ricercatori qualitativi è importante interrogarsi in che modo si possa studiare, analizzare e descrivere l’esperienza umana da una prospettiva di tipo fenomenologico. Questo articolo, che introduce uno speciale sul metodo descrittivo fenomenologico di Amedeo Giorgi, cerca di chiarire in che modo la fenomenologia – più specificatamente quella husserliana – possa guidare il ricercatore qualitativo nella riflessione e nell’elaborazione dei dati, intesi essi come “segni” del fenomeno sotto indagine. Alla ricerca della realtà e rifiutando costantemente la Verità, la fenomenologia offre la sua attenzione ai fenomeni, anzi alle esperienze che i soggetti hanno degli stessi fenomeni.

Parole chiave: Fenomenologia – Ricerca qualitativa – Scienze umane – Ricerca fenomenologica – Ricerca in scienze umane

English Abstract 

Phenomenology as method and research philosophy in human sciences

Matteo Artoni* – Massimiliano Tarozzi**
* Guest Editor – Università di Bologna
** Editor – Università di Trento

Asking “how do phenomenology” – beyond the question “What is phenomenology” – means not only reflect upon it as a method of philosophical inquiry, but also as a methodological approach in human sciences. Many phenomenological approaches offer a methodology and a set of tools for the research. As qualitative researchers, is important to ask how we can study, analyze and describe the human experience from a phenomenological perspective. This article introduces a special issue on Giorgi’s descriptive phenomenological method, highlighting how phenomenology – more specifically Husserlian one – could guide the qualitative researcher in reflection and in data processing; in fact, data are as “signs” of phenomenon under investigation. Seeking reality and constantly denying the Truth, phenomenology offers its attention to phenomena, better to the experiences that people have of phenomena.

Keywords: Phenomenology – Qualitative Research – Human Science – Phenomenology Research – Human Science Research

Continue Shopping
Browse more Magazine or Bononia University Press products.