L’uso del metodo fenomenologico nell’educazione all’arte, di T. F. Cloonan

€5.00

Da Encyclopaideia n° 27, 2010, Anno XIV.

Dettagli / Details

Formati disponibili
Dimensione file
Pagine
Lingua
Protezione

pdf

1924 Kb

34

Articolo in Italiano con Abstract in Inglese

Stampa e copia non permesse

Available Format
File Size
Pages
Language
Protection

pdf

1924 Kb

34

Italian Article with English Abstract

Print and Copy not permitted

Abstract 

L’uso del metodo fenomenologico nell’educazione all’arte

Thomas F. Cloonan
Fordham University – USA

Questa ricerca riguarda le conseguenze che le informazioni date dall’educazione artistica possono provocare nei confronti di un quadro che è già stato sperimentato in una condizione di assenza di tali informazioni.
Si crede che i dati esperienziali degli osservatori riguardo tali conseguenze possano essere acquisiti attraverso l’approccio fenomenologico. La psicologia e metodologia fenomenologiche rappresentative di questo approccio sono quelle di Amedeo Giorgi.
L’utilizzo del metodo psicologico fenomenologico di Giorgi in questo studio è al servizio dell’istruzione e della pedagogia. La storia della ricerca sulla psicologia fenomenologica di Giorgi e del metodo ad essa applicato risale a molte decadi fa. Quattro principali presentazioni di Giorgi (1985; 2009; Giorgi & Giorgi, 2003, 2008) sono le fonti utilizzate per progettare questo studio nell’uso del suo metodo. L’ultima pubblicazione di Giorgi (2009) è la fonte primaria per la comprensione del suo sviluppo e per l’uso del metodo.

Parole chiave: Psicologia – Arte – Educazione – Metodologia – Struttura(e)

English Abstract

The employment of the phenomenological psycological method in the service of art education

Thomas F. Cloonan
Fordham University – USA

The concern of this study is the consequences of art education information on the experiencing of a painting that has already been experienced in a condition naïve to such information. It is believed that experiential data of viewers with respect to such consequences can be accessed by way of the phenomenological approach. The phenomenological psychology and methodology that are representative of this approach are that of Amedeo P. Giorgi. The employment of Giorgi’s phenomenological psychological method in this study is in the service of education and pedagogy. Giorgi’s history of research on a phenomenological psychology and the method specific to it goes back a number of decades. Four major presentations by Giorgi (1985, 2009; Giorgi & Giorgi, 2003, 2008) are the sources for designing the study here in the use of his method. Giorgi’s last book publication (2009) is the major source for the understanding of his development and use of the method.

Keywords: Phenomenology – Art – Education – Method – Structure(s)

Continue Shopping
Browse more Magazine or Bononia University Press products.