Santuari "gemelli" in una divinità

€25.00

Santuari "gemelli" in una divinità

Artemide in Attica

di Diana Guarisco

--------------------------------------------------

DETTAGLI 

Formato Dimensione Pagine Lingua Anno ISBN
LIBRO 17X24 164 Italiano 2015
978-88-6923-022-6

 --------------------------------------------------

Nello studio dell’organizzazione spaziale dei luoghi di culto del politeismo greco l’individuazione della relazione dialettica tra santuari situati nel centro e santuari situati in periferia ha prodotto numerose importanti acquisizioni e riflessioni che hanno coinvolto, tra l’altro, il fondamentale problema storiografico della nascita della polis. Le fonti, tuttavia, permettono di identificare ulteriori aspetti e risvolti della relazione tra santuari.
Il volume analizza un caso di studio particolarmente interessante: quello di tre coppie di santuari artemidei dell’Attica posti dalle fonti in relazione così stretta da apparire santuari “gemelli”: Brauron e il cosiddetto Brauronion, Brauron e Munichia, Brauron e Halai Araphenides. Ridiscutendo criticamente l’approccio “brauronocentrico”, da un lato mette in luce l’identità di ciascun centro di culto e dall’altro esamina i meccanismi storico-religiosi sottostanti all’elaborazione di ciascuna “coppia”, con particolare riguardo al dato topografico. Infatti, se Brauron e il Brauronion rappresentano un caso emblematico di relazione tra periferia e centro, Brauron e Munichia sono entrambi periferici, seppure con modalità diverse, Brauron e Halai Araphenides, infine, replicano una medesima posizione marginale. Lungo tutto il volume si può così osservare il rifrangersi della dialettica tra centro e periferia, come in un prisma che assume molteplici sfaccettature e mostra la complessità con cui l’“ingegneria politeistica” ha operato nella costruzione della topografia sacra.

Diana Guarisco si è laureata in Lettere presso l’Università di Bologna con una tesi dal titolo Ricerche epigrafiche sul culto di Artemide in Attica. Ha poi approfondito gli aspetti storico-religiosi di tale realtà, affinando nel contempo la metodologia di indagine archeologica presso la Scuola Archeologica Italiana di Atene, e ha conseguito il Dottorato di Ricerca presso l’Università di Firenze con una dissertazione intitolata Religione e religioni in Grecia antica. Materiali di riflessione dal culto di Artemide in Attica. Ha pubblicato e pubblica articoli e contributi sul culto brauronio.

 

Continue Shopping
Browse more Book or Bononia University Press products.