Sierra Leone

€25.00

Sierra Leone

Scenari globali e percorsi locali. Geografie del cambiamento

di Filippo Pistocchi

------------------------------------------------------

DETTAGLI 

Formato Dimensione Pagine Lingua Anno ISBN
LIBRO 17X24 176 Italiano 2017

 ------------------------------------------------------

La Sierra Leone è balzata agli onori della cronaca negli ultimi anni per due problemi che l’hanno messa a dura prova: la guerra dei diamanti e la diffusione del virus Ebola. Di questo piccolo Paese, collocato in Africa occidentale sub sahariana, diffi cilmente si conosce la storia, tantomeno le dinamiche sociali, culturali, politiche attuali. Eppure, esso presenta geografi e molto peculiari, ricche di fascino. Il libro è diviso in due parti: la prima conduce un affondo nella storia, occupandosi della colonizzazione e della sua responsabilità nel ridefinire e creare nuove dinamiche geosociali, geoeconomiche e geopolitiche, che ancora si manifestano in uno stretto e spesso difficile rapporto fra tradizione e modernità. La seconda parte ci proietta invece nell’attualità, analizzando in particolare i fenomeni che hanno minacciato e tuttora minano l’equilibrio e la serenità del Paese: la guerra dei diamanti e dei bambini soldato e la rapida diffusione di Ebola.
Benché sia oggi afflitta da queste gravi difficoltà, la Sierra Leone è però anche provvista di enormi risorse sia storico-culturali sia territoriali ed energetiche, che possono rappresentare una grande opportunità per lo sviluppo e generare azioni e progetti proficui nei vari settori dell’economia. Le riflessioni conclusive spingono dunque il lettore a considerare i temi affrontati, per elaborare proiezioni, formulare ipotesi di cambiamento e tracciare nuovi orizzonti di sviluppo e promozione.


Filippo Pistocchi (1979) è idoneo a Professore di II fascia. Insegna Geografia politica ed economica presso la Scuola di Lingue e Letterature, Traduzione e Interpretazione dell’Università di Bologna, Ateneo dove ha conseguito la laurea in Lettere e il dottorato in Geografia. Le sue ricerche si concentrano principalmente sull’analisi dello sviluppo e del sottosviluppo con un approccio geoculturale e geopolitico, attento alle città e alle regioni periferiche, così come alle nuove forme di turismo e ai pellegrinaggi intesi come nuovi strumenti di sostenibilità ambientale. Fra le sue principali collaborazioni si segnalano quelle con l’Associazione Europea della Via Francigena, l’Associazione Italiana Insegnanti di Geografia, l’Italian Diplomatic Accademy e il Master in African Studies presso l’Università di Falun (Svezia). Tra il 2003 e il 2009 ha svolto cinque periodi di progettazione e di ricerca sul campo in Sierra Leone.

 

Sommario

Presentazione
Introduzione. Spazi e luoghi nei processi di territorializzazione:
una geografia politica “culturale” 

Prima parte
Territorio, identità e potere in Sierra Leone
1. L’invenzione di un territorio 
1.1. La Sierra Leone e il fascino dell’ignoto africano 
1.2. La costruzione di uno Stato 
1.2.1. La tratta degli schiavi e il sistema dei forti 
1.3. Gli ex schiavi a Freetown e la complessità etno-sociale
della Sierra Leone 
1.3.1. Razzismo, esclusione, divisione 
1.3.2. Fondamenti geolinguistici e geopolitici della lingua krio 

2. Tradizione e modernità 
2.1. La campagna, luogo dell’identità e spazio agri-culturale 
2.1.1. Lo spazio rurale e la sua narrazione 
2.1.2. Mappe per uno sviluppo rurale integrato: modernità
nella tradizione 
2.2. Ambiente, energia e innovazione 
2.2.1. Energie alternative e squilibri ambientali 
2.3. Infrastrutture e urbanizzazione 
2.3.1. Accessibilità e mobilità 
2.3.2. Freetown, un melting pot etno-culturale 

Seconda parte
Opportunità e sfide per la Sierra Leone
3. Risorse, guerre e crisi umanitarie 
3.1. La Sierra Leone e la maledizione delle sue risorse 
3.2. Geografie di una guerra globale 
3.2.1. Geopolitica di guerra: blood diamonds e child-soldiers 
3.3. Vivere la guerra, costruire la pace 

4. Globalizzazione e sviluppo 
4.1. Il ruolo del turismo 
4.1.1. Heritage tourism 
4.1.2. Religio-tourism e l’isola di Bunce 
4.2. La Sierra Leone nel contesto regionale e internazionale 
4.3. Ebola e politiche di intervento 

Riflessioni conclusive. Quale sviluppo per la Sierra Leone? 
Bibliografia 

Continue Shopping
Browse more Book or Bononia University Press products.